Oggetti contro insegnante a fine lezione - Sardegna

Oggetti contro insegnante a fine lezione - Sardegna

Nuovo episodio nel Sud Sardegna, carabinieri avviano indagini

Al termine della lezione di scienze hanno abbassato le tapparelle dell'aula e lanciato oggetti, tra cui materiale didattico, contro l'insegnante, arrivando anche a spingerla contro la porta dell'aula. Accaduto ieri all'interno di un istituto professionale di Carbonia, nel Sulcis. Protagonisti gli alunni di una prima classe. Il caso es denunciado ai carabinieri poco dopo. Yo militar, coordinador de Procura minorile di Cagliari, he avviato ulteriori accertamenti per identificare gli autori dell'episodio y accertarne le eventuali responsabilità.

Gli studenti hanno tutti tra i 13 y i 14 anni. Tapapelle abbassate in gran fretta, luci spente e spintoni: un vero e proprio blitz che ha lasciato estucco la docente che solo oggi – forse dopo l'accoltellamento en classe a Senorbì, raccontato dalla stampa – ha preso il coraggio a due mani e ha denuncie acaduto ai carabinieri che hanno subito avviato gli accertamenti di rito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

<! –

->



Leave a comment

Send a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.